Papa Francesco in Iraq e Kurdistan

Istituto Kurdo, Papa Francesco, Kurdistan, Soran Ahmad
Che clima troverà Papa Francesco che il 5 marzo visiterà il Paese, dilaniato da divisioni etnico religiose, crisi economica e risveglio dell’Isis? Il ruolo dell’America, dell’Italia e della Nato.
Nel 2017, dopo aver combattuto il terrorismo, i kurdi chiedono l’indipendenza della regione autonoma del Kurdistan iracheno. Dura la repressione governo centrale. I kurdi hanno perso il 40% del territorio. Ci sono ancora spinte separatiste? l’Opinione di Soran Ahmad, Segretario generale dell’Istituto Internazionale di Cultura Kurda a Voci dal Mondo su Rai Radio1 .
Ascolta l’intervista qui:

Papa Francesco in Ebil - Kurdistan, Istituto Kurdo

*Il programma della visita

Venerdì, 5 marzo 2021

ROMA – BAGHDAD

Mattina
7:30 Partenza in aereo dall’Aeroporto Internazionale di Roma/Fiumicino per Baghdad
Pomeriggio
14:00 Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Baghdad
14:00 Accoglienza ufficiale presso l’Aeroporto Internazionale di Baghdad
14:10 Incontro con il Primo Ministro nella Sala VIP dell’Aeroporto Internazionale di Baghdad
15:00 Cerimonia ufficiale di benvenuto presso il Palazzo Presidenziale a Baghdad
15:15 Visita di cortesia al Presidente della Repubblica nello studio privato del Palazzo Presidenziale a Baghdad
15:45 Incontro con le Autorità, la Società civile e il Corpo Diplomatico nel salone del Palazzo Presidenziale a Baghdad
16:40 Incontro con i Vescovi, Sacerdoti, Religiosi/e, Seminaristi e Catechisti nella Cattedrale Siro-Cattolica di “Nostra Signora della Salvezza” a Baghdad

Sabato, 6 marzo 2021

BAGHDAD – NAJAF – UR – BAGDHAD

Mattina
7:45 Partenza in aereo per Najaf
8:30 Arrivo all’Aeroporto di Najaf
9:00 Visita di cortesia al Grand Ayatollah Sayyid Ali Al-Husayni Al-Sistani a Najaf
10:00 Partenza in aereo per Nassiriya 
10:50 Arrivo all’Aeroporto di Nassiriya
11:10 Incontro interreligioso presso la Piana di Ur
12:30 Partenza in aereo per Baghdad 
13:20 Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Baghdad
Pomeriggio
18:00 Santa Messa nella Cattedrale Caldea di “San Giuseppe” a Baghdad

Domenica, 7 marzo 2021

BAGHDAD – ERBIL – MOSUL – QARAQOSH – ERBIL – BAGHDAD

Mattina
7:15 Partenza in aereo per Erbil
8:20 Arrivo all’Aeroporto di Erbil
8:20 Accoglienza del Presidente della Regione Autonoma del Kurdistan Iracheno e delle Autorità Religiose e Civili della Regione all’Aeroporto di Erbil
8:30 Incontro con il Presidente e con il Primo Ministro della Regione Autonoma nella Presidential Vip Lounge dell’Aeroporto di Erbil
9:00 Partenza in elicottero per Mosul
9:35 Arrivo al campo di atterraggio di Mosul
10:00 Preghiera di suffragio per le Vittime della guerra presso Hosh al-Bieaa (piazza della Chiesa) a Mosul
10:55 Partenza in elicottero per Qaraqosh 
11:10 Arrivo al campo di atterraggio di Qaraqosh
11:30 Visita alla Comunità di Qaraqosh  nella Chiesa dell’“Immacolata Concezione” a Qaraqosh
12:15 Trasferimento a Erbil
Pomeriggio
16:00 Santa Messa nello Stadio “Franso Hariri” a Erbil
18:10 Partenza in aereo per Baghdad
19:15 Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Baghdad

Lunedì, 8 marzo 2021

BAGHDAD – ROMA

Mattina
9:20 Cerimonia di congedo presso l’Aeroporto Internazionale di Baghdad a Baghdad
9:40 Partenza in aereo per Roma
12:55 Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Roma/Ciampino