Spoleto Festival 61 | LE DONNE DIFENDERANNO IL MONDO

Travel Alone. (1)

Seconda edizione per i Dialoghi a Spoleto a cura di Paola Severini Melograni. Appuntamenti al femminile per incontrarsi tra donne e scoprire quanto hanno in comune tra di loro pur se rappresentano, con i ruoli che ricoprono o le professioni che svolgono, scenari diversi della società. Dialogare per confrontarsi (senza eccedere nell’ironia di un mondo fatto solo al femminile), dando visibilità e spazio a donne investite da grandi responsabilità per ciò che fanno o ciò che rappresentano. Alla scorsa edizione hanno preso parte 21 straordinarie Prime Donne in rappresentanza della cultura, della ricerca scientifica, della politica, della scuola, del sindacato, della comunicazione, dello spettacolo. Ognuna ha raccontato la propria esperienza, non solo per coniugare promozione e valore femminile, ma ponendola a confronto delle nuove sfide che la società richiede.

Questa Seconda Edizione, che varca i confini nazionali, è dedicata alle donne dello scenario internazionale. Sono donne che, non solo in Europa, rappresentano governi o dicasteri, cariche che fino a poco tempo fa erano affidate agli uomini, donne che, per meriti scientifici, culturali o umanitari, si sono aggiudicate importanti riconoscimenti. Donne ‘vincenti’ in ogni caso.

I Dialoghi sono curati e ideati da Paola Severini Melograni, da Linda Laura Sabbadini, per gli approfondimenti statistici, da Filomena Greco e Nicoletta Di Benedetto, per l’elaborazione del progetto, da Clelia Piperno e da Diva Ricevuto per i rapporti con la Comunità Europea. La segreteria di redazione è di Andrea Battilana.

Domenica 01 Luglio 2018 alle ore 17:00
LE DONNE DIFENDERANNO IL MONDO

Dialogano Marina Pendes Ministro della Difesa della Bosnia ed Erzegovina,
Oltha Xhacka Ministro della Difesa dell’Albania
e Nessrin Abdalla, Comandante Curdo dell’Unità di Protezione Popolare delle Donne.
Modera Paola Severini Melograni.
“I numeri” di Linda Laura Sabbadini.
Conclude Elisabetta Trenta, Ministro della Difesa della Repubblica Italiana.

@SpoletoFestival